Direttamente al contenuto

Rafforzare la fiducia della popolazione e dell’economia nelle prestazioni elettroniche fornite dalle autorità

La fiducia della popolazione e dell’economia nei confronti dello Stato e della politica è generalmente molto elevata in Svizzera. Anche i servizi online forniti dalle autorità godono oggi di una grande fiducia: circa il 66 per cento della popolazione e quasi il 75 per cento delle imprese confidano nei servizi online degli enti pubblici per quanto riguarda la tutela della persona e dei dati personali (fonte: studio nazionale sul Governo elettronico 2019).
 
Negli ultimi anni il dibattito pubblico sul ruolo dello Stato nella digitalizzazione è cresciuto. Gli articoli relativi al fallimento di alcuni progetti informatici dell’Amministrazione o alle lacune in materia di sicurezza di importanti progetti di Governo elettronico hanno suscitato uno sguardo più critico da parte dell’opinione pubblica nei confronti della digitalizzazione dell’Amministrazione.

Descrizione dell’obiettivo

Per rafforzare la fiducia nell’amministrazione digitale sono necessarie un’informazione aperta e adeguata ai gruppi di destinatari nonché una trasmissione mirata delle conoscenze. Occorre fornire informazioni trasparenti sui progetti di digitalizzazione dell’Amministrazione, se necessario, mediante conoscenze specialistiche e spiegazioni semplici.

Misure finanziate in base al piano di attuazione

Misura Termine ultimo
Vengono organizzate e svolte manifestazioni regionali adeguate ai gruppi di destinatari sul tema del Governo elettronico, in collaborazione con importanti intermediari come scuole dell’obbligo, centri di formazione professionale o università popolari. 31.12.2023

Organizzazione responsabile del progetto

Segreteria e-government Svizzera
Schwarztorstrasse 59, 3003 Berna
 
Interlocutore: Anna Faoro
Contatto: anna.faoro(at)egovernment.ch