Direttamente al contenuto

Sistema di validazione della firma di documenti digitali

Per favorire l’accettazione dei documenti con firma elettronica da parte dei destinatari, questi ultimi devono poter verificare l’autenticità e l’integrità dei documenti in questione. La validazione della firma assolve tale funzione. I destinatari di documenti cantonali (ufficiali) dotati di firma elettronica devono disporre di un sistema di validazione della firma.

Descrizione dell’obiettivo

Le possibilità esistenti per la firma elettronica di documenti ufficiali per i processi G2C, G2B e G2G devono essere integrate con l’introduzione della validazione della firma. Nel 2013 l’Ufficio federale di giustizia ha creato un sistema di convalida della firma di documenti digitali interno alla Confederazione, che l’Organo direzione informatica della Confederazione ha ripreso ed esteso a servizio standard per l’Amministrazione federale. Nel progetto strategico, l’ODIC attua in una prima fase il progetto pilota, che definisce la validazione della firma dei documenti ufficiali digitali e consente il controllo di documenti selezionati del Cantone di Zugo. In seguito viene impostato il sistema di validazione della firma per altre autorità e ne viene promossa la diffusione nelle amministrazioni cantonali (e comunali) entro la fine del 2019.

Misure finanziate in base alle Linee guida

Misura / Risultato  Scadenza
Attuazione di un progetto pilota per la validazione della firma di documenti ufficiali e controllo di documenti selezionati del Cantone di Zugo sulla base della soluzione della Confederazione già esistente. realizzato
Viene impostato il sistema di validazione della firma «per le autorità» e ne viene promossa la diffusione nelle amministrazioni cantonali (e comunali). 30.03.2018
Predisposizione del sistema di validazione della firma nel Governo elet-tronico; sviluppo del nuovo sistema di validazione tenendo conto degli obiettivi definiti per il Governo elettronico e promozione della sua dif-fusione nelle amministrazioni cantonali. posticpata (31.03.2020)

Stato di attuazione del sistema di validazione della firma di documenti digitali

Attualmente i destinatari di documenti ufficiali dell’Amministrazione federale dotati di firma elettronica hanno la possibilità di controllare le firme attraverso il servizio standard, già attivo, per la validazione della firma (validator.ch).

Le regole di validazione dell’applicazione pilota sono rappresentate in aggiunta al servizio esistente.

Da inizio 2017 il sistema di validazione della firma è utilizzato anche nel Cantone pilota di Zugo. In tal modo i destinatari possono verificare l’autenticità e l’integrità dei documenti PDF del Cantone trasmessi per e-mail e dotati di firma elettronica.

Documentazione

La documentazione sullo stato di attuazione del sistema di validazione è disponibile online all’indirizzo:

Validazione

Organizzazione responsabile del progetto

Organo direzione informatica della Confederazione (ODIC)

Servizi standard Infrastruttura e sicurezza

Schwarztorstrasse 59, CH-3003 Berna

Interlocutore: Peter Erz, service manager

Contatto: peter.erz(at)isb.admin.ch