Direttamente al contenuto

Coordinamento per le questioni giuridiche concernenti il Governo elettronico

Il coordinamento nell’ambito della ricerca di soluzioni e la semplificazione del trasferimento di conoscenze giuridiche permettono di sostenere gli enti pubblici quando questi devono indicare il servizio di contatto responsabile per una determinata questione giuridica o chiarire tale questione.

Descrizione

Secondo l’articolo 7 della Convenzione quadro di diritto pubblico concernente la collaborazione nell’ambito del Governo elettronico (2016–2019), la Confederazione e i Cantoni garantiscono che la necessità di normativa sia valutata per tempo e che la creazione di nuove basi legali sia integrata tempestivamente come sottoprogetto nella pianificazione e nello svolgimento dei progetti. Mezzi ausiliari adeguati sostengono l’individuazione tempestiva di ostacoli giuridici e di un’eventuale necessità di normativa per l’attuazione dei progetti di Governo elettronico. Il trasferimento delle conoscenza tra le amministrazioni e i responsabili dei progetti è notevolmente semplificato e accelerato.

Mandato di base

L’associazione eJusticeCH funge da servizio di coordinamento per le questioni giuridiche nell’ambito del Governo elettronico. Attraverso mezzi di pubblicazione elettronici adeguati si garantisce lo scambio tra gli enti pubblici di constatazioni e risultati giuridici importanti, tra cui anche i risultati provenienti dal gruppo giuridico specializzato intercantonale e dai servizi di consulenza forniti.

Misure finanziate in base alle Linee guida

Misura / risultato Scadenza
Assicurare lo scambio tra gli enti pubblici nel quadro di un gruppo giuridico specializzato intercantonale. 31.12.2019
Gli enti pubblici o i responsabili dei progetti ottengono una consulenza preliminare sommaria in caso di questioni giuridiche concrete. 31.12.2019

Organizzazione responsabile della prestazione:

Associazione eJusticeCH
Timur Acemoglu
3001 Bern
timur.acemoglu(at)ejustice.ch
Tel. +41 58 462 47 23