Direttamente al contenuto

Il Governo elettronico in Svizzera in breve

«E-government Svizzera» è l’organizzazione della Confederazione, dei Cantoni e dei Comuni che promuove la diffusione delle prestazioni elettroniche fornite dalle autorità. Dirige, pianifica e coordina le attività di Governo elettronico comuni ai tre livelli statali.

Strategia di e-government Svizzera

La Confederazione, i Cantoni e i Comuni perseguono una Strategia di e-government comune. L’attuazione della Strategia risponde alla seguente missione:
«L’obiettivo perseguito dal Governo elettronico è evidente: mettere le autorità in condizione di fornire le proprie prestazioni alla popolazione, all’economia e all’Amministrazione per via elettronica in maniera trasparente, a costi contenuti e senza discontinuità dei sistemi di trasmissione.»
La Strategia di e-government del 2007 è stata rielaborata. La Confederazione, i Cantoni e i Comuni hanno approvato la nuova Strategia alla fine del 2015.

Convenzione quadro di diritto pubblico concernente la collaborazione nell’ambito del Governo elettronico in Svizzera (2016 – 2019)

La Convenzione quadro di diritto pubblico disciplina le modalità secondo cui la Confederazione, i Cantoni e i Comuni collaborano nell’ambito del Governo elettronico. La Convenzione quadro definisce in particolare l’organizzazione e il credito per l’attuazione della Strategia di e-government Svizzera. La prima Convenzione quadro concernente la collaborazione nell’ambito del Governo elettronico è entrata in vigore nel 2008. Nel 2012 è stata lievemente modificata. In vista della legislatura 2016 – 2019, il Consiglio federale e la Conferenza dei Governi cantonali ne hanno approvato una versione rielaborata.

Linee guida per il Governo elettronico in Svizzera

La Strategia di e-government Svizzera prevede che le attività comuni della Confederazione, dei Cantoni e dei Comuni siano messe a fuoco nel quadro delle Linee guida, contenenti le prestazioni e i progetti strategici finalizzati all’attuazione degli obiettivi della Strategia di e-government Svizzera.

Organizzazione «e-government Svizzera»

A livello di direzione strategica, il Comitato direttivo, composto da rappresentanti politici di tutti i livelli statali, è responsabile per l’attuazione della Strategia. Il Comitato di pianificazione, composto da specialisti in Governo elettronico provenienti da tutti i livelli statali, pianifica e controlla l’attuazione della Strategia. La Segreteria svolge la funzione di coordinamento e comunicazione. Ai responsabili delle prestazioni e dei progetti compete l’attuazione delle prestazioni e dei progetti strategici definiti nelle Linee guida. La Segreteria documenta gli sviluppi nel settore del Governo elettronico al di fuori delle Linee guida attraverso il forum dei coordinatori tematici.