Direttamente al contenuto

Pubblicazione di chiusura 2016–2019

AVS/AI

L’associazione eAVS/AI e l’Ufficio federale delle assicurazioni sociali (UFAS) collaborano per modernizzare i sistemi informatici delle assicurazioni sociali. L’associazione eAVS/IV definisce le interfacce e gli standard per lo scambio di dati e coordina i progetti di digitalizzazione per l’assicurazione vecchiaia e superstiti (AVS) e l’assicurazione per l’invalidità (AI). L’obiettivo è diminuire l’onore amministrativo per tutte le parti coinvolte. Al riguardo occorrono un’infrastruttura ad alta disponibilità e un ecosistema che riunisca attivamente le parti e i partner interessati.
 
L’UFAS coordina e dirige progetti di digitalizzazione a livello nazionale per definire processi specialistici uniformi e progetti di digitalizzazione a livello internazionale.

Oggi vengono scambiati elettronicamente oltre 30 milioni di dati concernenti il primo pilastro. Questo avviene prevalentemente tramite sedex, una piattaforma concepita per lo scambio dati asincrono sicuro tra unità organizzative. Il prossimo obiettivo da raggiungere è stabilire il contatto elettronico con gli assicurati, che potrebbe essere semplificato con un’identità digitale riconosciuta dallo Stato.

In breve

  • Coordinatori tematici: AVS/AI, associazione eAVS/AI, UFAS
  • Obiettivo: introdurre la digitalizzazione nel settore del primo pilastro attraverso processi specialistici automatizzati e lo scambio elettronico di dati
  • Risultato: creazione di processi digitali e automatizzati all’interno del primo pilastro e con terzi/partner
  • Lavori imminenti: digitalizzazione nel settore delle indennità di perdita di guadagno (IPG): digitalizzazione del conteggio e del versamento delle indennità sicurezza delle informazioni: definizione di uno standard minimo per il primo pilastro nell’ambito della sicurezza dei dati moduli automatizzati: i moduli messi a disposizione elettronicamente saranno trattati in futuro anche in modo digitale digitalizzazione dei regressi contro terzi nel primo pilastro: disbrigo elettronico e scambio di informazioni concernenti regressi dell’AI o dell’AVS contro terzi responsabili 
  • Fatti e cifre: nel primo pilastro delle assicurazioni sociali, quindi per i processi che riguardano l’AVS e l’AI, l’IPG in caso di servizio militare e maternità, gli assegni familiari o le prestazioni complementari, le interfacce sono standardizzate al fine di permettere lo scambio di dati tra i 108 servizi esecutivi di Confederazione, Cantoni e associazioni senza dover adeguare il formato dei dati. In tal modo è possibile scambiare oltre 30 milioni di record di dati all’anno con un dispendio minimo.

Ulteriori informazioni

Organi eAVS/AI
Webseite des Vereins eAHV-IV
Webseite des Bundesamts für Sozialversicherungen BSV