Direttamente al contenuto

Pubblicazione di chiusura 2016–2019

Scambio elettronico di dati finanziari

L’associazione Swissdec si occupa con successo di digitalizzazione da 12 anni. Swissdec persegue l’obiettivo di standardizzare e semplificare lo scambio di dati salariali, finanziari e relativi alle prestazioni.
Le imprese e i datori di lavoro devono fornire questi dati, in adempimento di un obbligo legale o contrattuale, a organizzazioni destinatarie (ad es. autorità e assicuratori) per l’ulteriore trattamento conforme alla legge. Attualmente oltre 199 autorità e assicuratori ricevono dati digitali trasmessi mediante lo standard salari CH di Swissdec (ELM).
 
Le imprese che scelgono un software di contabilità salariale certificato da Swissdec non solo risparmiano tempo e costi amministrativi, ma puntano anche su una soluzione sicura e duratura per lo scambio di dati digitalizzati. Finora 100 software di contabilità salariale hanno ottenuto il marchio di qualità «Certificato Swissdec». Da questi software certificati, nel 2018 sono stati trasmessi mediante ELM oltre 17,8 milioni di dati personali a organizzazioni destinatarie autorizzate.

In breve

  • Coordinatore tematico: associazione Swissdec
  • Obiettivo: semplificare lo scambio elettronico di dati finanziari tra le imprese e gli assicuratori e le autorità che aderiscono a Swissdec
  • Risultati: risparmio di costi per tutte le parti coinvolte, grazie alla trasmissione standardizzata di dati finanziari provenienti dai sistemi contabili e di gestione del personale delle imprese alle organizzazioni destinatarie (autorità e assicuratori)
  • Lavori imminenti: nell’autunno del 2019 inizia la fase pilota con la versione 1.0 di Standard prestazioni CH (KLE); dal 1° gennaio 2021 sarà disponibile la versione 5.0 di ELM
  • Fatti e cifre: nel 2018 sono stati trasmessi mediante ELM oltre 17,8 milioni di dati personali

Ulteriori informazioni

Sito web di Swissdec - News e comunicati stampa