Direttamente al contenuto

Monitoraggio 2016

Nel quadro del controlling e del monitoraggio, la Segreteria illustra lo stato di avanzamento delle linee guida e dello sviluppo del Governo elettronico nel confronto nazionale e internazionale.

Nazionale

Grado di soddisfazione dell'economia con le offerte di Governo elettronico

In linea di massima, i rappresentanti dell'economia sono soddisfatti delle prestazioni di servizi online delle Amministrazioni di tutti i livelli pubblici. Nel caso dell'offerta cantonale, la soddisfazione è persino aumentata leggermente rispetto agli anni precedenti.

Grado di soddisfazione della popolazione con le offerte di Governo elettronico

L'attrattiva delle offerte di servizi su Internet dell'Amministrazione non si manifesta solo nell'utilizzo
come fonte di informazione. Il 79 per cento delle persone è «molto soddisfatta» o «piuttosto soddisfatta» delle attuali prestazioni di servizi fornite da Comuni e Cantoni. Ciò nonostante l'offerta non copre tutte le necessità. Nel 2015 solo il 69 per cento degli intervistati che hanno accesso a Internet ha dichiarato che l'offerta dell'Amministrazione soddisfa la propria necessità.

Internazionale

Graduatoria nello studio di riferimento dell'UE in materia di Governo elettronico

Con riferimento ai quattro indicatori principali che sono stati valutati, le offerte di Governo elettronico della Svizzera si collocano al centro della classifica per quanto riguarda il criterio dell'orientamento dell'utente e rispetto all'offerta transfrontaliera.

Un significativo potenziale di sviluppo sussiste nell'ambito dei prerequisiti tecnici per il Governo elettronico. Moduli chiave come il login unico con un eID come base per una diffusione capillare del Governo elettronico sono raramente impiegati in Svizzera. Anche il grado di trasparenza nella fornitura di prestazioni o nello svolgimento degli affari online e l'utilizzo di dati personali in Svizzera è sotto la media europea.

Rapporto sul Governo elettronico delle Nazioni Unite 2014

Con 0,72 punti di indice nel 2014 la Svizzera occupa il 30° posto nell'indice di sviluppo del Governo elettronico dell'ONU. Lo studio esamina 198 Paesi. Le nazioni leader del mondo sono la Corea del Sud e l'Australia. Nell'offerta e nell'utilizzo delle offerte di Governo elettronico, nelle quali è prioritaria l'interazione tra i cittadini e l'economia - il cosiddetto e-participation index - la Svizzera figura al 91° posto con 0,37 punti. L'Olanda e la Corea del Sud si collocano ai vertici di questo indice con il punteggio più elevato di 1,0 punti.

Global Technology Report 2015

L'indice di readiness (prontezza) nei confronti dell'infrastruttura informatica e le condizioni quadro del WEF indica un immutato buon piazzamento della Svizzera nel confronto internazionale. Secondo il più recente rapporto, «The Global Information Technology Report» del WEF, la Svizzera occupa infatti la sesto posizione su 143 Stati esaminati.